Warenkorb

0 Prodotti - CHF 0.00
  Aggiungi al Carrello
0 Prodotti - CHF 0.00
  Aggiungi al Carrello

Lactobacillus reuteri DSM 17938

Lactobacillus reuteri DSM 17938 (di seguito semplicemente "L. reuteri" per una migliore leggibilità) è un fermento lattico presente in natura e isolato dal latte materno. L. reuteri è co-evoluto con gli esseri umani come pure in altre specie di vertebrati nel corso della storia. Ognuno di essi si è specializzato con il suo ospite. L. reuteri è apprezzato e utilizzato come integratore alimentare.

Terapia antibiotica

L. reuteri DSM 17938 può essere assunto con molti antibiotici senza compromettere l'efficacia degli antibiotici e senza essere distrutto da essi. Consultate il vostro medico o farmacista.

Quantità di L. reuteri DSM 17938

La razione giornaliera corretta di L. reuteri DSM 17938 è 10UFC/ml.

  • Considerate il consumo come una cura e assumete L. reuteri giornalmente.

  • Il fermento viene eliminato dalla flora intestinale entro poche settimane dalla sospensione del consumo.

  • Una cura può essere estesa in qualsiasi momento. Non c’è una durata massima di assunzione.

Equilibrio intestinale

La composizione della flora intestinale (microbiota) umana ha un equilibrio molto delicato. In alcune circostanze, i germi utili possono essere sostituiti da germi patogeni (vari batteri, virus e funghi). L. reuteri può ridurre chiaramente la colonizzazione di germi patogeni e stabilizzare così un sano equilibrio. L. reuteri compete con i patogeni per i nutrienti e i siti di adesione, impedendo loro di depositarsi e crescere nell'intestino. L. reuteri crea un ambiente, attraverso la produzione di acido lattico, acido acetico, e reuterina, che è benefico per i germi utili, ma sfavorevole per i patogeni.

Conosciuto in tutto il mondo

L. reuteri DSM 17938 è uno dei lattobacilli più studiati al mondo.

L. reuteri durante tutto il corso della vita

L. reuteri è un batterio che gioca un ruolo importante nell'evoluzione di diversi vertebrati. Vive nel tratto gastrointestinale. Ogni specie di animale possiede i propri ceppi specifici di L. reuteri, che vengono tramandati di generazione in generazione. Gli esseri umani e i loro antenati si sono evoluti nel corso di milioni di anni con i loro propri ceppi di L. reuteri.

Come risultato di questo processo evolutivo, L. reuteri contribuisce alla salute umana durante tutta la vita. Gli umani nascono quasi sterili e incontrano L. reuteri per la prima volta durante il naturale processo della nascita attraverso il canale vaginale e attraverso l'allattamento. Come elemento chiave del microbiota intestinale, L. reuteri svolge un ruolo importante nell'aiutare i bambini a digerire il latte materno e i cibi solidi. Per tutta la vita, i batteri consolidano la mucosa intestinale in modo che le sostanze nocive non la possano attraversare ed entrare nel flusso sanguigno. Inoltre stimolano e migliorano la risposta immunitaria. Rilasciano anche molecole che promuovono un microbiota sano e diversificato e impediscono la crescita di agenti patogeni. Sostenere il microbiota intestinale più tardi nella vita è particolarmente importante perché le persone anziane tendono a perdere la varietà del loro microbiota.

Alcune persone posseggono ancora L. reuteri come parte del loro microbiota, ma nella maggioranza di esse mancano questi ceppi a causa del nostro stile di vita moderno. Una dieta a basso contenuto di fibre, una maggiore igiene, l'uso di antibiotici e un numero crescente di parti con taglio cesareo, che impediscono al bambino di non essere esposto ai batteri durante il parto, hanno contribuito a ridurre L. reuteri dal nostro tratto gastrointestinale.

Gli esseri umani possono reintrodurre L. reuteri attraverso l'uso di probiotici, ma devono ripetere questo frequentemente perché i batteri vengono continuamente espulsi dal tratto gastrointestinale.

Lactobacillus reuteri DSM 17938 durante tutto il corso della vita
Lactobacillus reuteri DSM 17938 di origine umana

Lactobacillus reuteri DSM 17938 – di origine umana

Questo batterio è l'unico che è stato esaminato nell'intero tratto gastrointestinale umano mediante biopsia e pubblicato in una rivista scientifica.

È robusto, resiste all’ambiente ostico dello stomaco e aderisce facilmente alla parete intestinale.

L. reuteri DSM 17938 è l'unico batterio al mondo che ha dimostrato in studi clinici pubblicati di colonizzare temporaneamente e significativamente lo stomaco, il duodeno e l'ileo di persone sane.

L. reuteri DSM 17938 è stato isolato nell'uomo da:

  • Saliva
  • Latte materno
  • Stomaco
  • Intestino tenue
  • Intestino crasso
  • Feci
  • Vagina
  • Home
  • Gastro-Intestinale
  • Informazioni
Indirizzo

AllergyCare AG
Zürichstrasse 2
CH-8134 Adliswil

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.