Warenkorb

0 Prodotti - CHF 0.00
  Aggiungi al Carrello
0 Prodotti - CHF 0.00
  Aggiungi al Carrello

Sindrome dell'intestino irritabile

La sindrome dell’intestino irritabile (Irritable Bowel Syndrome, IBS) è caratterizzata da disturbi addominali ricorrenti.

Sintomi

  • Mal di pancia (dolori all’addome)
  • Flatulenza
  • Cambiamenti nelle feci (diarrea o stitichezza)

Diagnosi

Per la diagnosi vengono eseguiti degli esami del sangue, delle feci e un’ecografia dell’addome. In singoli casi, sono necessari altri esami, come la colonscopia, gastroscopia o tomografia computerizzata, per escludere altre malattie.

Terapia

A dipendenza della gravità vengono utilizzati dei farmaci.

Poiché dei disturbi psicologici come la depressione portano ad un’intensificazione o all’innesco di sintomi in pazienti con sindrome dell’intestino irritabile, la consulenza psicologica, varie psicoterapie o l’apprendimento di terapie cognitive comportamentali possono essere di supporto.

Criteri diagnostici

Tutti i criteri devono corrispondere per almeno 2 mesi prima della diagnosi:

  1. Dolori alla pancia associati ad uno o più dei seguenti elementi per almeno 4 giorni al mese:
    - Correlato all’evacuazione delle feci
    - Variazione della frequenza della defecazione
    - Variazione di forma o aspetto delle feci
  2. Nei bambini con costipazione il dolore non sparisce nemmeno quando la costipazione è risolta.
  3. Nessuna evidenza di una disfunzione organica.

Quando uno di questi criteri non corrisponde, allora potrebbe trattarsi di dolori addominali funzionali.

Sindrome dell'intestino irritabile (IBS)
  • Home
  • Gastro-Intestinale
  • Guida
Indirizzo

AllergyCare AG
Zürichstrasse 2
CH-8134 Adliswil

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.