Warenkorb

0 Prodotti - CHF 0.00
  Aggiungi al Carrello
0 Prodotti - CHF 0.00
  Aggiungi al Carrello

BiGaia Gocce

In questa pagina trova delle informazioni pratiche di BiGaia con Lactobacillus reuteri DSM 17938 in una base di olio di girasole.

Campo di applicazione

FSMP: Alimento a fini medici speciali. Indicato per il regime alimentare in caso di coliche infantili con pianto eccessivo.

Consumo raccomandato

5 gocce al giorno (108 CFU/ml).

Somministrazione

Raccomandiamo vivamente di somministrare le gocce BiGaia con un cucchiaio. Può trovare qui le istruzioni esatte.

Flacone

1 flacone (5ml) è sufficiente per 21 giorni.

BiGaia Gocce in caso di coliche infantili con pianto eccessivo

BiGaia Gocce

Indicato per il regime alimentare in caso di coliche infantili con pianto eccessivo.

Domande frequenti

Somministrazione delle gocce BiGaia

Lactobacillus reuteri DSM 17938 e le coliche infantili

Domande frequenti

Come conservare correttamente BiGaia?

BiGaia dev’essere conservato tra 5-25 °C.

Quanto a lungo si possono conservare le gocce?

Le gocce BiGaia devono essere consumate entro 3 mesi dall’apertura del flacone.

Un Flacone dovrebbe bastare per quanti giorni?

Un flacone basta per 21 giorni à 5 gocce/giorno.

Devo distribuire sull’arco della giornata le 5 gocce/giorno?

No. Potete consumare le 5 gocce nello stesso momento.

Le gocce possono essere somministrate allo stesso tempo degli antibiotici?

A dipendenza della classe degli antibiotici si possono prendere contemporaneamente oppure bisogna attendere 2 ore. Per questo motivo consigliamo, nel caso che non ne siate sicuri, di attendere 2 ore tra la somministrazione di antibiotici e delle gocce BiGaia.

Sono un adulto: quante gocce devo prendere?

Indipendentemente dall’età, dall’altezza o dal peso devono essere assunte 5 gocce BiGaia al giorno.

Per quanto tempo devo somministrare BiGaia al mio neonato con le coliche?

Almeno per 21 giorni. Consigliamo di utilizzare completamente il flacone (5 gocce/giorno).

Posso utilizzare BiGaia per lungo tempo?

BiGaia può essere somministrato per un tempo indeterminato e non è necessaria alcuna pausa.

A partire da che età posso consumare BiGaia?

BiGaia può essere somministrato dalla nascita.

Posso prendere le gocce se sono intollerante al lattosio?

Sì. Le gocce sono senza lattosio.

Quante gocce corrispondono ad una compressa masticabile?

1 compressa masticabile = 5 gocce

Cos’è quella striscia di plastica nel flacone?

La striscia di plastica nel flacone è di carattere tecnico (stabilizzatore) e non dev’essere tolta.

Sono incinta, posso consumare BiGaia?

BiGaia può essere somministrato durante la gravidanza e l’allattamento senza restrizioni. Gli studi ne confermano la sicurezza.

Qual è il migliore momento del giorno per prendere BiGaia?

Non c’è un momento speciale per la somministrazione di BiGaia. Si consiglia di prendere le gocce sempre allo stesso momento, per esempio a colazione, in modo che questa diventi un’abitudine e non vada dimenticata.

Compresse masticabili?

Altre domande e risposte a proposito delle compresse BiGaia le trovate qui.

Somministrazione delle gocce BiGaia

Si consiglia vivamente di somministrare le gocce BiGaia con un cucchiaino.

Agitare il flacone per almeno 10 sec. prima di ogni utilizzazione inmodo che i fermenti lattici siano ben mescolati con l‘olio. La freccia mostra una valvola per l‘aria. Tenere questa valvola verso l‘alto per facilitare il dosaggio.

dermasilk unizh   
Versare le gocce su un cucchiaio inclinando il flacone. Può essere miscelato con latte materno o latte infantile.
dermasilk unizh

Prendere 5 gocce al giorno.
dermasilk unizh

Somministrazione delle gocce BiGaia

Se si sceglie un metodo di somministrazione alternativo, bisogna assolutamente considerare quanto segue:

Con il latte materno o biberon

  • Aggiungere al latte tiepido, max. 37 °C
  • Somministrare immediatamente
  • Mescolare una piccola quantità di latte per assicurarsi che l’intera quantità venga consumata

L. reuteri DSM 17938 è sensibile al forno a microonde e a temperature superiori ai 50 °C. La conservazione dei biberon già pronti riduce l’efficacia di L. reuteri DSM 17938.

Con l’alimentazione

  • Preparare una piccola quantità di cibo per assicurarsi che tutto sia infine mangiato
  • Assunzione immediata del cibo

L. reuteri DSM 17938 è sensibile al forno a microonde e a temperature superiori ai 50 °C. La conservazione di alimenti già pronti riduce l’efficacia di L. reuteri DSM 17938.

Con acqua o altri liquidi

  • Utilizzare solo liquidi freddi o tiepidi
  • Utilizzare solo una piccola quantità di liquido per assicurarsi che l’intera quantità venga bevuta
  • Assunzione entro 10 minuti
  • Non mescolare a succhi o bevande analcoliche

L. reuteri DSM 17938 è sensibile al forno a microonde e a temperature superiori ai 50 °C. La conservazione di bevande già pronte riduce l’efficacia di L. reuteri DSM 17938.

Al seno

  • Assicurarsi che le gocce non possano cadere
  • Evitare il contatto tra il flacone e la pelle

Quando L. reuteri DSM 17938 viene somministrato direttamente al seno, non è chiaro se il bambino abbia ricevuto la dose completa. Il contatto con la pelle può contaminare la qualità delle gocce.

Con il ciuccio

  • Assicurarsi che le gocce non possano cadere
  • Evitare il contatto tra il flacone e il ciuccio

Quando L. reuteri DSM 17938 viene somministrato con il ciuccio, non è chiaro se il bambino abbia ricevuto la dose completa. Il contatto tra il ciuccio e il flacone può contaminare la qualità delle gocce.

Direttamente in bocca

  • Evitare il contatto tra il flacone e la pelle/saliva

Il contatto con la pelle o la saliva può distruggere la qualità del prodotto a causa del rischio di contaminazione. Poiché le gocce impiegano un certo tempo per cadere in bocca, non è chiaro se il bambino manterrà la bocca aperta per così tanto tempo e se l’intera dose potrà essere somministrata in questo modo. Se le gocce entrano negli occhi, nel naso o arrivano sul mento, non ci sono danni.

Lactobacillus reuteri DSM 17938 e le coliche infantili

Lactobacillus reuteri DSM 17938 è uno dei batteri benefici che aiutano il bambinoa costruire un microbiota sano. Entra nell’intestino con il cibo e crea condizioni competitive ottimali per i batteri benefici.

Il microbiota, precedentemente chiamato flora intestinale, è la totalità di tutti i microrganismi che ospitano il nostro organismo. Con il parto naturale, i bambini ricevono i germi della madre. Successivamente, la colonizzazione del tratto gastro-intestinale, nella prima infanzia, sarà stabilita in modo continuo durante l’allattamento.

Le cause esatte delle coliche infantili non sono ancora completamente comprese. Si ritiene che lo sviluppo di coliche infantili è dovuto ad una miscela di diversi fattori- ad esempio, la composizione iniziale del microbiota in ragione del tipo di parto, il sistema digestivo immaturo del neonato, le tecniche d’alimentazione o d’allattamento al seno sfavorevoli, dove i neonati ingoiano troppa aria, lo stress e le tensioni familiari, la mancanza di regolarità nella vita quotidiana o la stimolazione eccessiva del bambino.

Studi scientifici (De Weerth et al, 2013, Savino et al, 2005, 2009) hanno dimostrato che nei bambini con coliche erano presenti batteri intestinali meno benefici rispetto ai bambini senza coliche. L’aggiunta di Lactobacillus reuteri DSM 17938 (BiGaia®) ottimizza le condizioni propizie per i batteri benefici. Non solo colonizza l’intestino, ma stimola anche la crescita di altri batteri positivi e rende difficile l’ambiente per i batteri intestinali meno utili.

Pertanto, nel caso di coliche infantili con pianto eccessivo è utile aggiungere questi lattobacilli viventi al latte materno o artificiale. Il Lactobacillus reuteri DSM17938 è stato originariamente isolato dal latte materno.

  • Home
  • Gastro-Intestinale
  • Informazioni
Indirizzo

AllergyCare AG
Zürichstrasse 2
CH-8134 Adliswil

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.