0 Prodotti - CHF 0.00
  Aggiungi al Carrello

Limosilactobacillus reuteri ATCC PTA 6475

Limosilactobacillus reuteri ATCC PTA 6475 (abbreviato in L. reuteri 6475) è un fermento lattico presente nell’organismo umano, isolato dal latte materno. Sopravvive all’acidità gastrica e aderisce al tessuto epiteliale gastrointestinale, colonizzando il tratto gastrointestinale umano. La sicurezza e l’efficacia di L. reuteri 6475 sono state valutate e confermate in studi clinici.

L. reuteri 6475 e i suoi effetti sulle ossa

Sempre più studi mostrano quanto sia importante l’interazione tra il microbiota intestinale (flora intestinale) e i diversi processi fisiologici e patofisiologici nel nostro corpo. Il microbiota si sviluppa assieme al suo ospite ed è di grande importanza per il mantenimento della nostra salute.Svolge un ruolo fondamentale non solo nella funzione di barriera intestinale e nell’assorbimento delle sostanze nutritive, ma anche nella regolazione dei processi infiammatori nel tratto gastrointestinale.1,2

Studi hanno dimostrato che il microbiota ha anche un effetto sulle ossa e che alterazioni o cambiamenti del microbiota possono causare una diminuzione della densità ossea. Le cellule immunitarie svolgono un ruolo importante di mediazione tra il microbiota e il metabolismo osseo.2 Per controllare i processi infiammatori diverse cellule immunitarie devono essere in un equilibrio dinamico.1 Il ceppo batterico L. reuteri 6475 ha proprietà antinfiammatorie.3 Si ritiene che le proprietà antinfiammatorie di L. reuteri 6475 riducano la degradazione ossea1 e che quindi L. reuteri 6475 abbia un effetto positivo sulla densità ossea.3

L’asse intestino-cervello

È stato dimostrato che L. reuteri 6475 provoca un cambiamento del microbiota intestinale che favorisce la crescita di batteri utili e contemporaneamente riduce quella di batteri nocivi. Ci sono anche altri meccanismi attraverso i quali i batteri interagiscono con l’ospite. Ad esempio, L. reuteri 6475 è coinvolto nella regolazione dell’asse intestino-cervello. Studi hanno trovato un’interazione tra L. reuteri 6475 e l’ormone serotonina nell’intestino. Modificando i batteri intestinali e le proprietà antinfiammatorie, L. reuteri 6475 regola l’equilibrio della serotonina nell’intestino, che è essenziale per la nostra salute.4

Tutti questi fattori dimostrano l’importanza del microbiota intestinale in relazione alla barriera intestinale, alla regolazione immunitaria e alla regolazione dell’asse intestino-cervello.

Correlazione tra permeabilità intestinale e perdita di massa ossea

Correlazione tra permeabilità intestinale e perdita di massa ossea

Figura: adattata da McCabe L., et al. 2018

Referenze: 1) Ding K. et al., 2020. 2) Lu et al., 2021. 3) Nilsson A. G. et al., 2018. 4) Engevik M. et al., 2021.

  • Home
  • Ossa
  • Informazioni
Indirizzo

AllergyCare AG
Zürichstrasse 2
CH-8134 Adliswil

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.