Warenkorb

0 Prodotti - CHF 0.00
  Aggiungi al Carrello
0 Prodotti - CHF 0.00
  Aggiungi al Carrello

Dolore addominale funzionale

Il dolore addominale funzionale (FAP="Functional Abdominal Pain") è un problema frequente. In media l’8% dei bambini nei paesi occidentali ne è coinvolto. La maggior parte delle volte non è una malattia pericolosa che provoca questi dolori addominali, tuttavia spesso portano a un notevole deterioramento della qualità della vita dei bambini colpiti e delle loro famiglie.

Come si riconosce il dolore addominale funzionale?

Ci sono prove evidenti se tuo figlio:

  • ha dolore diffuso nella regione ombelicale e non nell'addome superiore o inferiore,
  • è senza sintomi di notte,
  • può essere distratto nonostante il dolore e può dimenticarlo mentre gioca,
  • è sotto stress emotivo allo stesso tempo,
  • non ha altri sintomi come febbre alta, grave diarrea, parete addominale dura o vomito grave e
  • gli effetti collaterali comuni sono mal di testa.

I batteri giusti possono aiutare

I diversi ceppi di batteri hanno proprietà ed effetti diversi. Per questi motivi, i vantaggi di un singolo ceppo non possono essere estrapolati ad altri. L. reuteri DSM 17938 è un ceppo forte che colonizza l'intero tratto gastrointestinale.

Alcuni batteri possono stimolare naturalmente la peristalsi (movimento intestinale). Sono sempre stati gli abitanti del nostro intestino. Sfortunatamente, li abbiamo persi a causa del nostro stile di vita moderno e non possiamo donarli ai nostri figli attraverso la nascita.

Quale potrebbe essere il problema?

Disagio nel tratto gastrointestinale

  • Insufficiente movimento intestinale e scarso vuotamento gastrico.
  • Piccole microinfiammazioni della mucosa intestinale sono presenti come dopo un’infezione.
  • Cambiamenti nella flora intestinale, dove i batteri dannosi sostituiscono quelli utili.

Una maggiore sensibilità

Il tratto intestinale è collegato al cervello attraverso molti nervi. Si parla quindi dell’asse cervello-intestino. Alcuni bambini e adolescenti sembrano avere un sistema nervoso particolarmente sensibile. Per loro, gli stimoli normali come la distensione della parete intestinale dovuta dal cibo sono già dolorosi.

Contesto sociale: familia, scuola e amici

Lo stato d’animo del bambino e la situazione personale determinano il modo in cui i segnali del tratto gastrointestinale vengono emessi dal cervello. Il dolore all’addome si verifica spesso in situazioni di sconvolgimento (ad esempio, cambio di scuola, separazione, spostamento, morte) e può essere un segno di ansia o aumento dello stress. Lo stesso vale per situazioni scolastiche, in cui dovete cercare di capire cosa sta attraversando vostro figlio (ad esempio richieste eccessive o insufficienti). Tuttavia lo stress può verificarsi anche durante il tempo libero (ad es. club sportivo, lezioni di musica). È importante che vostro figlio abbia sempre del tempo libero senza impegni. È importante un buon equilibrio in modo che oltre allo stress scolastico non ve ne sia anche nel tempo libero.

Dolore addominale funzionale nei bambini
Dolore addominale funzionale (FAP) nei bambini

Come potete aiutare il vostro bambino?

Probiotici

Piccoli aiuti dall’interno

I preparati a base di fermenti lattici si basano sulla "cooperazione" di batteri utili per ripristinare l’equilibrio disturbato.

Stitichezza

La stitichezza è una causa ricorrente dei dolori addominali nei bambini. Come riconoscere la stitichezza:

  • Il vostro bambino ha dolori durante la defecazione, poiché le feci sono molto compatte.
  • Occasionalmente ci sono delle feci molto voluminose dopo periodi senza defecazione.
  • Vostro figlio trova delle scuse per non andare al gabinetto.
  • Vostro figlio non si ricorda quando è stato l’ultima volta al gabinetto.

Alimentazione sana

In caso di dolore addominale funzionale ciò che mangia il vostro bambino non è il fattore più importante. Ovviamente deve seguire una dieta equilibrata e sana. Ciò nonostante un’intolleranza alimentare, sospettata da molti genitori, è molto più rara di quanto si possa pensare.

Medicamenti

Gli antidolorifici possono essere somministrati dopo una consultazione dal medico e solo per un breve lasso di tempo. Fondamentalmente non sono raccomandati per un periodo prolungato.

Il bambino dovrebbe essere tenuto a casa?

Poiché sapete dal vostro pediatra che non c’è una causa organica grave per il dolore addominale, dovreste cercare di non reagire a tutte le fasi del dolore con apprensione o ansia. Al vostro bambino potete dire di:

  • Fermarsi un momento e osservare il dolore
  • Continuare a fare ciò che è noto per aiutare (bere tè, calore freddo)

Dunque continuare con le solite attività quotidiane. A poco a poco, il bambino sviluppa le proprie strategie per superare il dolore e rompe i vecchi schemi di percezione di inquietudine, depressione e paura.

Scoprire nuovi comportamenti

Una parte essenziale della terapia è l’apprendimento di nuovi comportamenti. Il medico vorrà discuterne con voi. Ci sono occasionalmente anche dei corsi di formazione adatti ai bambini dai 5 anni in su con i genitori. In questi corsi è possibile trovare risposte dettagliate a singole domande e delle soluzioni adatte alle famiglie. Chiedete al vostro pediatra.

  • Home
  • Gastro-Intestinale
  • Guida
Indirizzo

AllergyCare AG
Zürichstrasse 2
CH-8134 Adliswil

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.